ASSOCIATIONIGRAN.YOO7.COM

/العناية بالمجال الفلاحي والسهر على تطويره/المساهمة في التنمية المحلية / الاهتمام بالاعمال الاجتماعية /الاهتمام بالبحث العلمي/ المحافضة على التراث / العناية بالطفولة/ الاهتمام بالمراة القروية /


    نظمت جمعية أكران للتنمية الفلاحية والاعمال الاجتماعية والبحث العلمي دورات تكوينية لفائدة الفلاحين تحت تاطير منطمة ciss الدولية من انجاز المهندس الايطالي ثقهممه لعسثححث

    شاطر
    avatar
    ellakber
    Admin

    المساهمات : 29
    تاريخ التسجيل : 12/12/2009
    العمر : 37
    الموقع : elksabitata.yoo7.com

    نظمت جمعية أكران للتنمية الفلاحية والاعمال الاجتماعية والبحث العلمي دورات تكوينية لفائدة الفلاحين تحت تاطير منطمة ciss الدولية من انجاز المهندس الايطالي ثقهممه لعسثححث

    مُساهمة  ellakber في الثلاثاء ديسمبر 14, 2010 9:56 am


    • Ottimizzare l'uso delle risorse agricole - corso di formazione a Tigzmirte ed El Ksabi, provincia di Tata (MAROCCO)

    Da giorno 18 ottobre 2010 l’agronomo Giuseppe Nerilli si trova a Tata, incaricato di seguire i lavori agricoli previsti dal progetto "Rafforzamento delle capacità di intervento delle organizzazioni di base per la preservazione degli ecosistemi delle oasi in Marocco", che il CISS sta realizzando nelle oasi del douar Tizgmirte (Tizgmirte – Tata) e nel douar Ksabi (Addis – Tata) a beneficio di 60 famiglie di agricoltori.
    Il progetto, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri, intende migliorare le capacità di protezione, valorizzazione e gestione delle oasi da parte delle comunità e delle organizzazioni locali.

    Giuseppe Nerilli rimarrà a Tata sino a febbraio 2011, nel corso di questo periodo il progetto prevede la piantagione di 2.000 palme da dattero, alberi da frutto e culture orticole di qualità, che possano essere immesse sul mercato con un marchio cooperativo, nelle due zone di Tigzmirte ed El Ksabi incolte da 30 anni a causa della siccità. Prima di raggiungere questo risultato, sarà necessario preparare tali suoli, rendere fertile la terra attraverso la creazione di compost (terricciato) e fertilizzanti organici, isolare il bayoud (un fungo che uccide le palme da dattero e che si sta diffondendo rapidamente nelle oasi a sud del Marocco) e adottare tecniche di coltivazione delle palme che freninio l’avanzata di tale fungo. In particolare, bisognerà cambiare le tecniche di irrigazione tradizionale con tecniche innovative, per evitare gli sprechi di acqua e la trasmissione di malattie attraverso le condotte tradizionali di irrigazione, e scegliere le giuste sementi adatte al clima oasiano.
    Questo é l’ambizioso programma che Giuseppe Nerilli realizzerà insieme ai contadini della provincia di Tata.

    Il lavoro di Giuseppe Nerilli è cominciato riunendo gli agricoltori di Tigzmirte ed El Ksabi della provincia di Tata, beneficiari delle piantagioni previste, in un percorso di formazione su tecniche agricole innovative adattate ad un ambiente fragile come quello delle oasi. La formazione, oltre ad apportare delle migliorie tecniche al lavoro dei contadini, mira a riunirli in una cooperativa in grado di gestire un'ampia coltivazione, di generare reddito e quindi di migliorare le loro condizioni di vita.
    Durante il I° incontro del "Corso di formazione per ottimizzare l'uso delle risorse agricole per lo sviluppo sostenibile", tenutosi dal 28 al 31 ottobre 2010, si é trattato l'argomento della fertilitá del suolo ed é stato illustrato il percorso formativo generale.

    Di seguito il programma e la relazione di Giuseppe Nerilli sul I° incontro di formazione:

    Programma - 28/30 ottobre 2010


    Relazione degli incontri svolti con gli agricoltori di Tigzmirte ed El Ksabi - ottobre 2010

    guarda le foto...

      الوقت/التاريخ الآن هو الأربعاء نوفمبر 22, 2017 10:46 am